Mi hanno sempre detto che la mani rispecchiano l’etá di una donna!

Una volta a settimana, mi piace prendermi cura delle mie mani, facendo un semplice scrub con ingredienti nutrienti e sbiancanti.

In un contenitore metto:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (ottimo perché oltre a svolgere un’azione levigante, è molto efficace nel schiarire le unghie).
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • 2 cucchiai di olio di mandorle o olio di olia
  • 5 gocce di o.e di limone

 

Olio di mandorle dolci ammorbidisce la pelle e la nutre.

L’Olio essenziale di limone è lucidante, rigenerante e schiarente (aiuta a sbiancare le macchie della pelle)

Vi basterà mettere in ammollo le mani in acqua calda per due minuti, dopodichè prelevare la pasta scrub ottenuta e massaggiarla sul dorso delle mani (anche sui palmi, se presentano callosità); risciacquare con cura.

Questo scrub non solo nutrirá le vostre mani ma lè renderà anche morbidissime!


Completate il trattamento con una buona crema mani rigenerante che risponda ai vostri gusti.

Le mie preferite sono:

LaSaponaria menta-limone e rosa-karitè, molto corpose e grasse, ideali per impacchi notturni;

Weleda olivello spinoso e mandorla, efficaci, ma leggerissime, zero unto/impronte digitali;

Lavera Sensitive, medio-grassa, dal profumo neutro;

Bjobj crema multiuso al karitè, consistente, ma asciutta e dal profumo dolce inebriante;

Nature’s Lillà, dal tocco setoso, a rapido assorbimento. Profuma deliziosamente di fiori e vaniglia;

Sante arancio e mango, idratante, cremosa e protettiva;

VerdeVera Despar, con mandorla e fior d’arancio, ricchissima ed elasticizzante.

 

Seleziona lista (o più di una):

 

 

ecobiogirls

1 Commento su Scrub mani fai da te con limone e olio di mandorle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo articolo ti é stato utile?