Gentili cuori verdi,

Come state?

Grazie di tutti i messaggi gioiosi e di incoraggiamento che ci inviate sempre! Li apprezziamo tantissimo!

In che maniera state traghettando la pelle verso il clima ostile che si sta facendo largo poco a poco?

Come già sapete, la mia beauty routine non è mai piatta nè costante, ma sempre varia. So ascoltarmi e ascoltare la mia pelle percependo le sue esigenze in perpetua evoluzione.

L’Autunno, per l’ecosistema pelle, comporta generalmente disidratazione, opacità, sensazione fastidiosa di stiramento e colorito spento, dovuti in buona parte alla secchezza dell’aria e al nostro stato d’animo: Settembre è capo di un nuovo anno scolastico/lavorativo; lo scenario paradisiaco di spiagge sole e relax è sfacciatamente sostituito da quello noioso e cupo dell’ufficio. Ciò può mettere in crisi anche i caratteri più inattaccabili.

I miei consigli per mantenersi attivi e vitali, sono sempre i soliti e che ripeto come un mantra:

idratarsi, affidarsi all’aromaterapia, trascorrere del tempo all’aperto, assumere giusta dose di omega 3 (le mie fonti preferite sono le noci ed il lino), mangiare frutta e verdura di stagione (le mie del cuore sono zucca (vitamina A), mele (vitamina C, fibre).

Oltre a questo, è fondamentale trovare i cosmetici giusti per fare del bene alla pelle e al nostro organismo più in generale.

A questo proposito, voglio parlarvi di un prodottino, o meglio un elisir anti-tempo, che mi è stato generosamente omaggiato da Bottega Organica, lo scorso 9 Settembre a Sana Fiera: l’olio nutriente con lavanda.

Prima di addentrarmi nella descrizione di questo eco gioiello cosmetico, domandiamoci: “Chi è Bottega Organica?”

Bottega Organica non è semplicemente un’azienda di cosmesi ecologica di lusso! Bottega Organica è ricerca continua tra scienza e natura, e quattro sono i suoi protagonisti: il Dott. Andrea Alimonti, Giacomo e Gabriella Manfredi e l’estratto bio-organico di salvia haenkei.

Bottega Organica è il frutto dell’unione forte e intelligente del genio A. Alimonti scienziato e genetista di fama internazionale, con i Signori Manfredi grandi esperti di botanica. I Manfredi portano avanti con passione la loro azienda agricola in Liguria coltivando i frutti della terra attraverso metodi tradizionali e 100% naturali.

E la salvia? La salvia haenkei è ciò che lega indissolubilmente il Dottor Alimonti alla terra ligure.

Il Dottor Alimonti, è lo scopritore dei NIS (Inibitori Naturali della Senescenza), ovvero sostanze in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare.

Durante i suoi lunghi viaggi e sudati studi, il Dottor Alimonti è incappato in una specie botanica tanto rara quanto preziosa: la Salvia Haenkei, un’erba officinale originaria del Sudamerica e appartenente a una delle oltre novecento specie di salvia. La Salvia Haenkei è straordinariamente ringiovanente ed è stata brevettata dal Dottor Alimonti e dal suo team di medici italiani attivi a Newyork, per la sua potente attività anti-senescenza.

Una volta individuato l’elisir della giovinezza, non restava altro che metterlo alla prova nella lotta contro l’invecchiamento cutaneo. Ne è nata, così, Bottega Organica: una rivoluzionaria linea di prodotti per la pelle, totalmente naturale, efficace e scientificamente testata.

Salvia Haenkei Bottega Organica

La Salvia Haenkei non bastava. Per questo, sotto la guida del Dottor Alimonti, sono stati selezionati i veicolanti naturali biologicamente più ricchi e performanti: l’olio d’oliva e sieri idrosolubili, che permettono l’assorbimento dei principi attivi attraverso i diversi strati della cute, senza ricorrere a sostanze chimiche di sintesi.

E’ qui che sono entrati in gioco gli esperti agronomi Manfredi! Nei loro oltre cinque ettari di terreno fertile e incontaminato nell’entroterra Ligure, nasce e cresce la Salvia Hanekei, l’ingrediente prezioso scoperto dal Dottor Alimonti, e con essa vengono rispettosamente coltivate e raccolte le olive ancora acerbe per ricavarne integri e vitali gli antiossidanti e le vitamine.

Bottega organica è in primis una filosofia di bellessere sostenibile: tutto il packaging è realizzato al 100% con carta riciclata e inchiostro vegetale; tutti gli ingredienti sono certificati Vegan e Bio Eco Cert, e privi di qualsivoglia conservante, profumo artificiale, emulsionante, colorante o materiale sintetico.


I prodotti Bottega Organica sono validati e supervisionati dal comitato scientifico e contengono tutti estratti vegetali anti-aging (la Salvia Haenkei ne è il comune denominatore) infusi nell’olio puro extra vergine di oliva dei Manfredi.

L’offerta Bottega Organica è ampia e completa. Abbiamo oli, sieri, balsami, dual action (acque floreali piu oli), saponi e acque floreali.

A Sana Fiera, la Dottoressa Silvia Mazza Sales Manager, attendeva il mio arrivo. Con un profondo e sincero sorriso, mi ha accolta al suo stand mostrandomi da vicino tutte le sue magnificenze.

La Signora Mazza, dopo avermi rassicurata sulla perfetta compatibilità tra pelle mista/grassa e oli vegetali, mi ha versato sul dorso della mano qualche goccia del suo olio nutriente viso con aroma rasserenante e pulito di lavanda. La sua scorrevolezza mi ha catturata e così ne ho portato a casa un campioncino gentilmente omaggiatomi dalla Signora, ed eccomi qui a parlarvene.

Nourish face oil (Lavender)

L’olio nutriente sample size, è ospitato in una minuta boccetta in vetro nero che ne garantisce protezione dalla luce e integrità nel tempo. E’ dotato di contagocce pratico ed efficiente.

Gli oli Bottega Organica, così come il nutriente, sono perfetti per essere applicati il mattino, per iniziare la giornata con un viso luminoso, riposato e fresco, ma possono essere applicati tranquillamente anche la sera od in qualunque momento in cui la pelle chiede di più, ed in combinazione con gli altri prodotti della gamma, per una potenziata azione antiaging.

L’importante è seguire sempre la regola del più leggero, sotto e del più pesante, sopra: mi riferisco alle varie fasi di applicazione dei prodotti di skin care, dove le acque floreali ed i sieri sono quelli più leggeri, mentre gli oli ed i balsami (paragonabili agli unguenti) sono i più pesanti.

La mia esperienza

Ho deciso autonomamente di utilizzare l’olio nutriente Bottega organica, tutte le sere, dopo un’accurata pulizia. L’ho fatto per due settimane, ininterrottamente.

Applicavo l’olio nutriente con Salvia Haenkei, a viso inumidito da idrolato di rose.

Ammetto che non vedevo l’ora arrivasse sera per coccolarmi con questo pregiato olio arricchito con il celebre elisir botanico anti-tempo.

Il suo profumo è grezzo, in senso del tutto positivo, tra i più naturali e puri che il mio naso abbia mai odorato. Il suo aroma erboso arriva discreto ai centri nervosi, regalando una profonda sensazione di benessere e di pace.

Ne prelevavo 5 gocce, benchè probabilmente ne sarebbero bastate 3.

Il massaggio che eseguivo pazientemente, dal centro del volto verso i contorni, sino al collo e al petto, non faceva fatto altro che intensificare l’azione benèfica di quest’olio. La pelle appariva subito distesa, luminosa e mai unta.

Il mattino, mi svegliavo con volto e collo elastici, tonificati, splendenti e puliti.

I risultati

Stimo Bottega Organica e le menti che l’hanno fondata e che la portano avanti con competenza, amore e passione.

Non so se si tratti di puro caso, di fortunate coincidenze ambientali e/o psicofisiche. La verità è che la mia pelle non è MAI STATA MEGLIO. Da notare che ho testato l’olio nutriente Bottega Organica nel bel mezzo del mio periodo rosa, notoriamente implicato in espressioni di “dermo disagio” quali disomogeneità e sfoghi sebacei.

L’olio in questione ha effettivamente riequilibrato la mia pelle riportandola ad una condizione che ormai ritenevo utopistica.

Sotto quali aspetti vedo migliorata la mia pelle?

La mia pelle, grazie a quest’olio, è divenuta liscia, soffice, sottile, ma soprattutto pulita! I pori si son mantenuti liberi per due settimane, garantendomi un aspetto curato mai visto prima. Il fondotinta mi era del tutto superfluo, per capirci.

Da sottolineare il fatto che non ho utilizzato l’olio in sinergia con gli altri prodotti antiaging della linea! Se l’avessi fatto, non oso immaginare quali sarebbero stati gli effetti… Pari ad un trattamento lifting, immagino, a questo punto!

Ahinoi, gli eco cosmetici Bottega Organica hanno un prezzo alto giustificato dalla loro qualità incomparabile. Il prezzo dell’olio è di 65 euro e ne deriva che non possa essere sostenuto da molte tasche.

Cari cuori verdi, il giorno in cui acquisterò il suddetto olio e lo testerò più a lungo di due settimane, ve ne racconterò la mia storia con esso augurandomi che sia bella come l’introduzione che state leggendo.


Vi saluto ringraziandovi e ringraziando l’azienda della bella opportunità che mi ha voluto concedere testando uno dei suoi migliori prodotti.

Sarei felicissima di confrontarmi con voi riguardo questo magico brand in equilibrio tra Natura e Scienza.

Al prossimo appuntamento di bellezza consapevole!

Un eco abbraccio

ecobiogirls

3 Commenti su Salvia Haenkei: il segreto di giovinezza di Bottega Organica

  1. I wanted to write a simple word in order to thank you for these lovely tactics you are placing at this website. My long internet research has finally been compensated with wonderful points to go over with my friends and family. I would claim that many of us readers actually are quite fortunate to live in a fine site with so many perfect individuals with insightful methods. I feel quite grateful to have discovered your web pages and look forward to really more fabulous minutes reading here. Thanks again for a lot of things.

  2. Hmm it seems like your blog ate my first comment (it was extremely long) so I guess I’ll just sum it up what I wrote and say, I’m thoroughly enjoying your blog. I as well am an aspiring blog blogger but I’m still new to everything. Do you have any helpful hints for inexperienced blog writers? I’d genuinely appreciate it.

  3. Aw, this was a really nice post. In concept I want to put in writing like this moreover – taking time and precise effort to make a very good article… however what can I say… I procrastinate alot and certainly not appear to get something done.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo articolo ti é stato utile?