Mar Ligure

Quando si indossano per lunghe ore scarpe chiuse (soprattutto quelle antinfortunistiche) i nostri piedi possono iniziare a sudare amanando un odore sgradevole.
Per questo motivo, ho deciso di trovare una soluzione antiodorante naturale, per i miei piedi sempre sofferenti e costretti in calzature pesanti e soffocanti.

Ricetta per polvere antiodorante piedi:

Dose per 500 g di polvere da conservare in un contenitore in plastica (tipo quello del Borotalco) o in un’albanella ermetica in vetro.

In un recipiente di plastica (non usare il metallo) ho messo:

  • 12 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 6 cucchiai di amido di mais
  • 3 cucchiai di argilla verde o bianca
  • 10 gocce di olio essenziale di tea tree
  • 5 gocce di olio essenziale di salvia
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 2 gocce di olio essenziale di ylang- ylang (per profumare)

*Ma potete benissimo mettere 20 gocce tea tree o di salvia

Questa polvere non solo é ottima per assorbire il sudore e per mantenere asciutto il vostro piedino, ma é anche un ottimo disinfettante e antimicotico, perché contiene bicarbonato di sodio e o.e specifici per tale funzione.


Questa é una alternativa sicura per la cura dei nostri piedi, perché traspirante e antiodorante naturale!

É fondamentale permettere una corretta traspirazione della pelle, per non incorrere in rischi seri per la salute. É stato accertato scientificamente che l’uso di antitraspiranti come il cloridrato di alluminio, possono essere collegati direttamente  all’aumento della probabilità di sviluppare il cancro. L’alluminio é un metallo che entra nel corpo attraverso pelle e polmoni e lavora per BLOCCARE i chimicamente i dotti del sudore con la conseguenza di originare infiammazioni, cisti e sottoporre il corpo ad un costante alto livello di tossicità, squilibrando altresì il sistema ormonale esponendolo agli effetti negativi degli estrogeni. Esistono tante altre molecole anti traspiranti come i quaternari, triclosane, i parabeni ed il talco. Quest’ultimo, sebbene sia un minerale apparentemente innocuo, puó diventare, invece, molto aggressivo. La polvere che se ne ricava é talmente sottile che va meccanicamente ad occludere i pori e se respirata entra in circolo danneggiando alla lunga fegato, polmoni e predisponendo l’organismo alle allergie.

Ora vi propongo una banale, ma efficace ed allegra ricetta per un pediluvio che libera da stanchezza e pesantezza:

 Pediluvio rigenerante

  • Versare in una capiente bacinella dell’acqua a temperatura gradevole (se la temperatura é calda produce un effetto rilassante, se é fredda, invece, tonifica)
  • Aggiungere due pugni di sale marino o comune sale grosso da cucina
  • 3 gocce di olio essenziale di eucalipto
piedone tra i muschi islandesi

L’eucalipto é un olio essenziale che abbiamo imparato a conoscere sin dall’infanzia, tra caramelle e sciroppi. Inalato (nei suffumigi) o diffuso nell’aria, é un ottimo fluidificante della tosse, rinfresca le vie aeree e abbassa la temperatura corporea. Massaggiato su gambe e piedi tramite un olio o burro vettore, restituisce leggerezza, aiuta il ritorno venoso, tonifica, purifica e deodora!

Dal punto di vista psicologico, l’eucalipto ci alleggerisce da ansia e tensioni quotidiane, ci restituisce il nostro spazio vitale quando ci sentiamo oppressi da cattivi pensieri. Questa é proprietà comune degli oli essenziali di TESTA, come gli agrumati (arancio, cedro, limone e mandarino). Le note di testa sono altamente volatili, sono le prime che percepiamo quando sniffiamo un profumo, e le prime ad andarsene; rallegrano l’umore e lo spirito, tolgono il grigiore e schiariscono le idee.

A proposito di note di testa, qui trovate la review del profumo biologico Olfattiva Acqua degli Angeli con eucalipto ed agrumi, perfetto per tirarci su il morale quando serve.

Alla prossima, cari cuori verdi!

Seleziona lista (o più di una):

ecobiogirls

3 Commenti su Antiodorante piedi e pediluvio rigenerante con oli essenziali biologici

  1. Hiya, I am really glad I’ve found this information. Nowadays bloggers publish just about gossips and internet and this is really frustrating. A good blog with exciting content, that’s what I need. Thanks for keeping this web-site, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Can’t find it.

  2. An impressive share, I simply given this onto a colleague who was doing somewhat analysis on this. And he in actual fact purchased me breakfast because I discovered it for him.. smile. So let me reword that: Thnx for the deal with! However yeah Thnkx for spending the time to discuss this, I feel strongly about it and love studying more on this topic. If potential, as you turn into expertise, would you thoughts updating your weblog with more particulars? It’s extremely helpful for me. Huge thumb up for this blog put up!

  3. I’m impressed, I need to say. Really hardly ever do I encounter a blog that’s both educative and entertaining, and let me let you know, you’ve hit the nail on the head. Your thought is outstanding; the difficulty is something that not sufficient persons are speaking intelligently about. I am very completely satisfied that I stumbled across this in my search for something regarding this.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo articolo ti é stato utile?