Cari cuori verdi,

Come state?

In questo tiepido mattino d’autunno, desidero parlarvi di Natù detergente delicato di Officina Naturae, una delle aziende più amate e chiacchierate dalla green community del web!

Ma prima, permettetemi qualche piccola curiosità e confidenza.

Chi di voi porta con sè disagi della pelle quali eczemi, rash, dermatiti e psoriasi?

La transizione tra una stagione e l’altra, è sempre critica per chi soffre di intolleranze cutanee.

 

Io, in particolare, come sapete, soffro di una malattia autoimmune, una delle tante che colpisce la popolazione mondiale: l’eczema migrante cronico.

Quando ero piccola, a causa di una completamente errata terapia farmacologica a base di cortisone cui fui sottoposta nel tentativo di debellare un comune fungo della pelle (contratto dai conigli), mi presi nientepopodimeno che il fuoco di Sant’Antonio che è, in parole povere, il più grande degli herpes.

Il mio sistema immunitario ne risentì e ciò segnò il mio DNA: anche se dal fuoco di Sant’Antonio sono ormai guarita, mi porto tuttora dietro una importante fragilità sistemica che sfocia ciclicamente in una forma di eczema piuttosto debilitante: tagli, gonfiore, rossore e prurito generalmente alle mani, all’inguine, e ai lati della bocca.

Trovare cosmetici che non sensibilizzino oltremodo la pelle, è per me di primaria importanza.

Nei momenti più critici, nel picco dell’infiammazione a carico della pelle, persino il contatto con l’acqua mi provoca forte bruciore.

Ed è per questo che spesso e volentieri, mi detergo con olio di riso, o sapone di Aleppo uno dei pochi saponi in grado di spegnere efficacemente il mio “fuoco”.

A Sana Fiera, lo scorso 9 Settembre, come ricorderete della mia esperienza descritta qui, incontrai con immensa gioia l’inimitabile e sorridente team Officina Naturae. 

Sotto, qualche scatto da Sana 2017

Crema mani alla verbena, Natù delicato e Natù shampoo-doccia

Officina Naturae è una realtà solida e florida sita in Rimini.

Officina Naturae produce detersivi e cosmetici per la persona e per i nostri amici animali, che racchiudono un cuore etico, solidale, eco dermo compatibile, vegano e biologico. 

Da Sana Fiera, oltre che un dolcissimo ricordo, ho portato a casa con me due detergenti Natù dalla nuova e fresca veste colorata, dalla formula migliorata e dal formato più pratico: lo shampoo-doccia energizzante ed il detergente delicato che è quello che sto per presentarvi.

Grazie Officina Naturae!

Natù detergente delicato senza profumo

  • Quantità: 200 ml (esistono i formati ricarica da 500 ml, 1L e 4L, quest’ultimo dal pack in bioplastica)
  • Prezzo: 4.50 euro/ 200 ml
  • Reperibilitàsito ufficiale,  Angolo bio shop , vivere ecobio, e in moltissimi altri ecommerce
  • GaranzieDermatologicamente testato, Nickel tested Approvato da EcoBioControl C/002-17/IT/001, senza profumo e senza oli essenziali, Nickel free. 
  • Esigenzenelle terapie con rimedi omeopatici, per chi soffre di MCS (Sensibilità Chimica Multipla), per chi non tollera i profumi, per i bambini e adulti con pelle secca, sensibile intollerante e reattiva. 
  • Inci: Aqua, Cocamidopropyl Betaine, Coco-Glucoside, Xanthan Gum, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Citric Acid.

Quali sono le caratteristiche uniche di Natù detergente delicato ?

Natù è un detergente delicato senza profumi, nè oli essenziali, liquido e trasparente, formulato con tensioattivi di sola origine vegetale. E’ indicato per la pelle secca e delicata, per ridurre il rischio di irritazioni da pannolino nei neonati, per l’igiene intima ed anche per il lavaggio dei capelli con cute soggetta a desquamazioni.

La mia esperienza

Ho iniziato ad usare Natù detergente delicato circa una settimana dopo la conclusione del più grande Green Festival italiano quale è Sana Fiera.

Non voglio annoiarvi, cercherò di essere sintetica, per non rubarvi troppo tempo prezioso, tempo che mai più di oggi, ci sfugge come le cose più belle.

Cosa mi piace di Natù Detergente Delicato?

  • Il flacone minimale, resistente, in plastica bianca liscia, dotato di tappo flip top, e dalla fantasia discreta e tutta Natura che mi mette voglia di uscire in giardino e di tuffarmi in un letto di foglioline verdi giovani e morbide!
  • La generazione di un’esigua schiuma, prova di una detergenza rispettosa della pelle più fragile, come la mia
  • L’assenza di profumi, che scongiura la formazione eventuale di rossori e mi permette di poter sbizzarrirmi con l’aggiunta di oli essenziali che conosco bene e che so che la mia pelle ben sopporta, come quelli di camomilla blu, di tea tree e lavanda
  • La brevissima lista degli ingredienti. Mi emoziono di fronte a cosmetici con inci così verde e ridotto! E’ un super vantaggio per noi e per l’ambiente tanto martoriato e saturo di sostanze inquinanti
  • La presenza in Inci di betaina, un tensioattivo gentile e ammorbidente
  • La sua versatilità: lo utilizzo puro per lavarmi il viso mattino e sera, le mani, l’intimo, ed il corpo. Non secca, mi evita la terribile sensazione di pelle che tira, tipica dei saponi classici con SLS
  • Il prezzo piccolino!

Non lo uso diluito, perchè di per sè già è molto liquido. So ovviamente che la consistenza fluida o meno di un prodotto non è un parametro scientifico attendibile per la determinarne la sua concentrazione! Tuttavia, preferisco non allungare Natù detergente perchè altrimenti comincerebbe a darmi l’impressione (totalmente soggettiva) di pulizia poco profonda; il prodotto andrebbe a disperdersi significativamente ed è una modalità d’uso che sempre più non mi appartiene (per lo stesso motivo, probabilmente errando, tendo a non diluire nemmeno gli shampoo, sono onesta).

Bagno e strizzo una morbida spugna Cose della Natura e ci verso sopra una generosa dose di sapone. Massaggio tutto il corpo, rimango in ammollo nella calda acqua della vasca per un paio di minuti, prima di uscire e di asciugarmi.

Natù detergente delicato mi sta piacendo tantissimo, ragazzi! Risponde perfettamente alle mie esigenze di pelle e non potrei chiedere di più ad un sapone liquido!

A chi lo consiglio?

Ai bimbi piccoli, per il bagnetto quotidiano, alle mamme e alle persone con iper sensibilità della pelle e degli occhi.

A chi lo sconsiglio?

Chiaramente a chi cerca saponi schiumogeni, e profumati.


La Linea Natù si compone di altre quattro referenze prodotto: il nuovissimo shampoo, il sapone per le mani, il sapone intimo ed il bagnodoccia tonificante ed energizzante di cui vi parlerò molto presto, amici!

Mi rivolgo alle pelli più delicate: esiste anche una nuovissima linea specifica, ancora più essenziale, e che ha trionfato a Sana Fiera, è la “senza profumi e senza solfati” che sto testando e amando!

Di seguito la foto di alcuni samples ricevuti in omaggio.


Cari cuori verdi, anche per oggi è tutto. Vi dò appuntamento alla prossima con la mia opinione del super mega ACIDO CITRICO multiuso in polvere, della linea Solara Officina Nature, che ha conquistato mia mamma e che le ha cambiato il modo di vivere la casa.

Come sempre, non esitate a scrivermi in privato per confrontarci sui prodotti e sui temi qui esposti.

Un eco abbraccio

Vanessa

ecobiogirls

1 Commento su Natù detergente delicato per pelli intolleranti, senza profumo Officina Naturae

  1. I have recently started a website, the information you offer on this website has helped me greatly. Thanks for all of your time & work. “Cultivation to the mind is as necessary as food to the body.” by Marcus Tullius Cicero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo articolo ti é stato utile?