Quando percepisci il profumo di un vero olio essenziale

concediti cinque secondi e lascialo agire…

abbandona ogni attività, predisponiti all’ascolto

inspira attento e rilassato

quando sentirai sorgere una sensazione di benessere

avrai colto l’essenza

http://www.olfattiva.it 

Cari cuori verdi,

Era previsto un uragano proveniente dal Nord Europa, invece, fortunatamente dalle mie parti (Vicenza) il tempo regge alla grande, il cielo è blu ed il sole scalda!

Sapete già del mio amore smisurato per gli oli essenziali. Nonostante la mia grande passione, fino a qualche settimana fa, non possedevo un Diffusore elettronico d’essenze come si deve, ma soltanto uno made in China con tanto di rocce e fontanelle regalatomi qualche anno fa. Vi lascio immaginare che “taroccata” girava per casa.

Come dicevo, solevo profumare la mia casa ed i miei sensi attraverso altri mezzi, quali i semplici bruciatori funzionanti a candelina. Ne possedevo una decina sparsi in ogni stanza. Di recente li ho rottamati ahaha.

Resami conto della nocività derivante dalla combustione, ho cominciato a dubitare della sicurezza di questi piccoli bruciatori realizzati spesso a mano in terracotta e o ceramica, per cui molto graziosi, e venduti ovunque (nei mercatini, e addirittura nei Naturasì shops).

In passato, ero anche una fan dei bastoncini d’incenso! Ricordo che nel periodo delle superiori amavo inebriare me ed i miei amici col pesante profumo affumicato di sandalo e oppio. Ahaha, insomma ne facevo di tutti i colori, ignara del pericolo per la salute dei polmoni e delle pareti di casa, perennemente annerite, per la “gioia” di mia madre!

E’ iniziata così la mia ricerca assidua del Diffusore perfetto, quello made in Italy, dai materiali resistenti, dal design minimal e dalla efficacia provata!

Sono incappata in quelli di Olfattiva, ditta italiana che stimo, specializzata in profumeria botanica 100% naturale e benèfica.

Qui, l’articolo dedicato al profumo della Gioia Olfattiva 

Essendo la mia casa grande, necessitavo di un diffusore molto capace ed efficiente. La gentilissima Veronica dello Staff Olfattiva, mi ha guidata con estrema competenza e pazienza nella scelta del profumatore più adatto alle mie esigenze, ovvero quello ad Ultrasuoni.

Già, perchè Olfattiva, propone ben due tipologie di diffusori d’ambiente: uno a nebulizzazione e cinque ad ultrasuoni.

Qual è la differenza ?

Il diffusore a nebulizzazione diffonde a freddo gli oli essenziali puri. Si compone di una base ospitante un motorino ed un’ampolla in vetro, che vi poggia sopra e molto somigliante ai sifoni per la distillazione degli oli essenziali. La particolarità sta nell’assenza di acqua che non fa da vettore agli aromi che, al contrario, giacciono da soli (al massimo allungati con qualche goccia di alcol alimentare) sul fondo dell’ampolla in vetro in attesa di essere sprigionati nell’ambiente.

Il diffusore a nebulizzazione Olfattiva è l’Alarino che vi invito a scoprire sul sito.

E’ questa la tipologia che più mi affascina. La sua debolezza, se così la vogliamo chiamare, sta nella sua fragilità e nella sua richiesta di delicata e periodica manutenzione, per evitare che la bocchetta si intasi di polvere o altro. Nonostante le sue limitazioni, son certa che presto mi scapperà l’acquisto. Alarino è troppo bello, fatto in legno grezzo, è perfetto per riscaldare l’atmosfera di casa mia!

Il diffusore a ultrasuoni, di cui Olfattiva ci propone varie forme e dimensioni, si distingue per efficacia e praticità. La sua azione accompagna durante il giorno e nel riposo notturno. All’aromaterapia si unisce la cromoterapia; si può scegliere di rilassarsi e di giocare con il colore, lasciando variare la luce all’interno del diffusore, o stoppando la tonalità preferita.

Il Diffusore ad ultrasuoni lavora in presenza di acqua in cui gli oli essenziali vengono versati.

Le frequenze utilizzate dai diffusori ad ultrasuoni Olfattiva, rispettano anche l’udito dei nostri amici animali, il che non è poco.

E’ ovvio che la mia scelta sia caduta su questa tipologia. In particolare, ho ordinato il Diffusore ad ultrasuoni Maestrale.

Diffusore Maestrale

Maestrale ha forma ovale, sinuosa, molto graziosa a mio avviso e adatta a qualsiasi ambiente.

La tecnologia ad ultrasuoni che lo caratterizza, fa evaporare acqua e oli essenziali a freddo (per garantire l’integrità dell’olio che andiamo ad inalare) grazie alle vibrazioni meccaniche di una piastrina, generando ioni negativi che purificano l’aria e la microumidificano, riducendo i batteri, le micropolveri, cosa che agevola la respirazione.

Qui un articolo guida all’uso molto esaustivo scritto da Olfattiva Team che ringrazio 

Non tutti sanno ancora bene quanto influisca l’aromaterapia sul tono dell’umore e sulle funzionalità cerebrali. Raccogliersi in un luogo sereno e inspirare le note giuste, può fare molto per il nostro benessere quotidiano.

Ed è per questo che ho a cuore l’aromaterapia e Olfattiva è uno dei migliori mezzi che la Natura ci offre per metterla in pratica giorno dopo giorno!

Non si tratta meramente di deodorare gli ambienti o la nostra persona. Si tratta, piuttosto di trovare l’anello ci congiunzione tra noi e gli elementi naturali, terra, acqua, aria e luce che si son fatti pianta.

Qui, la lettura del roll on Profumo degli Angeli Olfattiva 

Esistono estratti botanici che conciliano la meditazione, altri in grado di energizzarci, altri perfetti per metterci appetito, o per rallegrarci, o per rasserenarci. Esistono oli essenziali per tenere lontane zanzare e altri insetti, altri ancora per regolare dolcemente la pressione arteriosa ecc ecc

Maestrale è composto da un serbatoio in plastica resistente, una calotta in elegante e spesso vetro resinato, ed un alimentatore a rete molto leggero ed ergonomico.

Il pacco che ho ricevuto da Olfattiva contenente Diffusore e oli essenziali, era imballato con la massima cura e attenzione, come mai mi era capitato prima, ve lo assicuro! Tutte le parti erano ben sigillate e corredate da depliant illustrativi ed esauriente guida all’uso.

La prossima volta, vi faccio un video unboxing, ve lo devo!

Con me, c’era mia zia, medico omeopata, anche lei adorante gli oli essenziali e grande appassionata di shopping online ed era stupita della meticolosità con cui Olfattiva aveva preso in carico il mio ordine. Grazie, Olfattiva!

So che non aspettate altro, per cui vi lascio gentilmente alla galleria dimostrativa per l’uso corretto del Diffusore Olfattiva Maestrale.


Diffusore OlfattivaDiffusore OlfattivaDiffusore OlfattivaDiffusore OlfattivaDiffusore OlfattivaDiffusore Olfattiva

Gli oli essenziali che ho ordinato, sono:

ARIA PULITA: eucalipto, ginepro, limone, mirto, pino silvestre.

E’ il profumo dell’emozione di una vetta, così lo descrive Olfattiva.

Per me, Aria Pulita è la sinergia della chiarezza, delle cose fatte a modo, della soddisfazione e della libertà di pensiero. Aria Pulita favorisce il brain storming. E’ un mix che rispecchia la concretezza, la solidità e la freschezza mentale.

Ne faccio uso, il mattino o nel primo pomeriggio per ricaricarmi e risvegliarmi!


DOLCE MAFALDA: Iimone e vaniglia, il profumo dei dolcetti al forno, di un pomeriggio con i nonni, la tenerezza e la conferma. Mia mamma, grande amante degli aromi caldi e avvolgenti, lo adora. Riempie la cucina di amore e di voglia di giocare.


SHERAZADE: patchouli, cannella e limone. Una sinergia vivificante e allo stesso tempo, riequilibrante. Il Patchouli promuove benessere e piedi ben piantati a terra. E’ una fragranza orientale, magica e affascinante. La cannella è calda, ci stringe in un abbraccio vorticoso e ci fa sentire bene. Molti la associano all’odore di pellame o di umida cantina. A me ricorda quello di una vecchia libreria. Mi riscalda e mi dà pace. Non ne abuso, sennò talvolta mi fa sfociare un lieve mal di testa. Non so perchè.

Il limone è frizzante e rende la sinergia magica e tutta bollicine!

Sherazade è il mix ideale per i caratteri più terreni e maschili. Perfetto usato anche nel tardo pomeriggio e sera!


COCCOLA: vaniglia e mandarino, è la sinergia che Olfattiva ha realizzato per i bimbi e poichè io sono una bambina dentro, l’ho sentita mia, ahaha.

Coccola si spiega da sola: la vaniglia è dolcemente appagante e distensiva. Il mandarino è fresco, allegro e conciliante il sonno. Insieme favoriscono i sogni più belli. Ideale odorato durante la notte, per riposare serenamente.

Olfattiva ne consiglia l’uso con il diffusore specifico per bimbi, il Garbino, fatto interamente in plastica, per diffondere le particelle profumate in maniera ancor più discreta e rispettosa dei nasi infantili.

Il mio sonno è super riposante e sereno da quando uso coccola!


MATTINO: lavanda, litsea, arancio. Con questo omaggio, Olfattiva ha dimostrato di conoscermi bene! Adoro mattino, è diventato il mio preferito! E’ armonia pura, profumo di pulito e di aria pura. La litsea è purificante, tranquillizzante ed equilibrante come la lavanda. L’arancio è energia calda, il sole! Mattino è la sinergia olfattiva che tutti vorremmo sperimentare appena svegli! Presto voglio prenderne anche la versione in profumo spray da 120 ml, per nebulizzarlo a piacimento su cuscini, ingresso di casa, abiti e nell’automobile.  😉


LIMENTA: limone e menta. Credo non esista mix più dissetante di questo! Frizza e scaccia via pesantezza e mal di testa. Favorisce la digestione e scioglie le tensioni. Un must have! Limenta è in grado di annullare odori sgradevoli negli ambienti comuni, combatte la nausea  e aiuta la concentrazione. Grazie, Olfattiva di quest’altro bel regalo di cui sto facendo tesoro!


Ragazzi, vi confesso che sono molteplici gli usi che faccio degli oli essenziali:

  • Massaggi: 5 gocce di oe di lavanda in un cucchiaio di olio di mandorla, sesamo o cocco
  • Pediluvi: 6 gocce di oe di arancio in acqua agitata vigorosamente
  • Raffreddore: 3 gocce di tea tree frizionate su tempie e petto
  • Bagno rilassante: 10 gocce di litsea o di mandarino in un cucchiaio di miele o di panna, nell’acqua calda della vasca e dinamizzare
  • ecc ecc
Sinergie Olfattiva

Concludo rispondendo a qualche domanda che mi avete posto in queste settimane incuriosite dalle mie Instagram Stories :

Quante gocce usi nel Diffusore?

10-15 gocce

Il vapore sprigionato da Maestrale bagna la superficie su cui poggia?

No, il vapore è un “vapore asciutto” impalpabile, una specie di fumo freddo, che per NIENTE al mondo rovina le superfici! Era anche una mia infondata preoccupazione ! I diffusori dozzinali posso presentare il difetto di bagnare le superfici e di deteriorarle di conseguenza. Maestrale Olfattiva, no! Approvato da mia madre! Più garanzia di questa ahaha!

Come si spegne?

Maestrale si spegne da solo dopo 4-5 ore. E’ possibile spegnerlo liberamente applicando una leggera pressione obliqua, adagiando la mano sulla curva della cupola di vetro, in direzione del bottone di accensione posizionato inferiormente alla base, proprio a fianco dello spinotto. Il bottone in gomma, è contrassegnato da una linguetta adesiva plastificata, per cui è impossibile sbagliarsi.

Quanti mq riesce a profumare? 

Direi 80-100 mq buoni

Quanto costa?

59 euro su Olfattiva o Macrolibrarsi.it

E’ ATTUALMENTE ATTIVA UNA PROMOZIONE CUI HO APPROFITTATO ANCH’IO E CHE SCONTA DEL 5% IL CARRELLO DA SITO UFFICIALE OLFATTIVA.IT CON CODICE:

#SANA17 valido fino al 31 Ottobre

Come si pulisce?

E’ sufficiente eseguire una mini manutenzione ogni settimana od ogni due, al fine di garantirne la durata nel tempo, sollevando la cupola in vetro e passando un panno umido sulla superficie interna e nel serbatoio, senza forzare nè premere, per non rovinare la piastrina centrale.

Tra un aroma e l’altro?

E’ sufficiente dare una risciacquata al serbatoio badando di non bagnare l’alimentatore. Oppure passare uno straccio semiumido.

Quanto pesa?

Pesa pochissimo. Non l’ho pesato, ma direi che si aggira sui 300 grammi.

Quanto è lungo il cavo di alimentazione?

E’ sufficientemente lungo da permettere ampi spazi di manovra, anche perchè Maestrale Olfattiva non deve essere collegato a prolunghe! Il cavo misura esattamente 150 cm

Quanto consuma?

E’ un aggeggio di ultimissima generazione, conseguentemente consuma pochissima energia!


Cari cuori verdi, con questo è tutto! Spero che questa mia testimonianza possa esservi utile nel vostro prossimo shopping consapevole.

Come sempre, se avete domande e/o dubbi in merito ai prodotti o agli argomenti trattati, non esitate ad esprimerli liberamente, anche in privato, senza alcun problema, come fanno molti di voi.

Vi abbraccio forte

Un saluto profumato (all’Olfattiva)

Grazie

ecobiogirls

2 Commenti su Diffusore a ultrasuoni Olfattiva: cogliere l’essenza

  1. Great blog here! Also your website loads up very fast! What host are you using? Can I get your affiliate link to your host? I wish my website loaded up as fast as yours lol

  2. I carry on listening to the news bulletin talk about receiving boundless online grant applications so I have been looking around for the best site to get one. Could you tell me please, where could i find some?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo articolo ti é stato utile?