Un mondo colorato

Scheda prodotto

  • Denominazione: Zoya Charming Millie / ZP889 Professional lacquer
  • Produttore: Zoya
  • Quantità: 15 ml
  • Prezzo: 14 euro
  • Garanzia e Certificati: Cruelty free, vegan friendly, formula sicura non-toxic, pluripremiato da beauty megazines di rilievo
  • Reperibilità: http://www.zoyacolors.com/shop, nei migliori beauty spa  e bioprofumerie italiani

L’azienda

Perchè Zoya

Zoya è il nome di battesimo dell’ideatrice di questo affascinante brand: Zoya Reyzis, una pianista ucraina, che nel 1978 si trasferisce in Ohio con il marito. Qui trova lavoro come manicurista e sviluppa una forte passione per la cosmetologia. Complici la professione di chimico del marito e l’arrivo di un figlio, Zoya comincia a prendere coscienza delle sostanze tossiche cui lei e le sue colleghe sono giornalmente sottoposte. Fa ricerca, studia, approfondisce e porta avanti una campagna di sensibilizzazione verso l’uso improprio di determinati agenti chimici nocivi alla salute della persona adulta ed in particolare del feto.

Michael, il marito l’appoggia e la sostiene esaudendo la volontà della moglie di creare prodotti sicuri, con ingredienti atossici. Inventa e brevetta formule uniche di antirughe, shampoo, balsamo e trattamenti per saloni e SPA. Crea anche i primi top coat ad asciugatura rapida, smalti longlasting e gocce asciugasmalto.

E’ cosi che nel 1984 muove i primi passi Art of Beauty, una piccola azienda familiare dai grandi progetti, pioniera oggi come allora, nella ricerca e realizzazione di formule 10 FREE: formaldehyde, ormaldehyde, resin, dibutyl phthalate, toulene, camphor, TPHP, parabens, xylene, ethyl tosylamide e LEAD.

Zoya può essere utilizzato tranquillamente anche durante la gravidanza. Un report del Medical Daily [rapporto del Dipartimento di Controllo sulle Sostanze Tossiche (DTSC)] americano del 12 aprile 2012 testimonia come Zoya risulta assolutamente privo di ingredienti chimici aggressivi, a differenza di molti atri competitor (sono stati testati 25 marchi made in USA) la cui etichettatura non corrisponde all’effettiva formulazione.

Oggi questo brand, ispirato a una filosofia di sicurezza assoluta per la salute delle persone, è in vendita nei saloni di bellezza più esclusivi e migliori SPA del mondo ed è pubblicato dalle più importanti riviste femminili.

Il rivenditore italiano ufficiale del marchio Zoya è NAILEVO SELECTED COSMETICS un’azienda dall’esperienza decennale che fa della ricerca sostenibile il suo punto di forza, perchè salute ambientale e della persona vengono al primo posto, per questa solida azienda.

Nailevo risponde alle esigenze della donna di oggi, sempre più incline alla naturalità, senza mai sacrificare lo stile e la moda. Ecco che il suo team grande e motivato lavora per noi giorno dopo giorno, per offrirci esclusivi prodotti di bellezza di ineguagliabile qualità e performance, tanto belli e sicuri che verrebbe voglia di mangiarli.

Descrizione

Nailevo Cosmetics ci ha dato l’opportunità di testare una referenza della nuova collezione primavera Zoya Charming, lo smalto MILLIE / ZP889, un viola scintillante, magico, per anime misteriose, un colore conturbante da sfoggiare con stile e disinvoltura e accostandolo a bijoux tono su tono, sia freddi (argentei) sia caldi (dorati), a seconda del mood del momento e del vostro skintone, per esaltarne le caratteristiche.

Millie è uscita assieme ad altre cinque nuove nuance primaverili, giocose, fresche come un campo di fiori in una giornata tersa e lievemente ventilata. Sono colori luminosi, giovani, e facili da abbinare.

Abbiamo tre cremosi pastello, per i cuori più teneri, e altri tre vibranti e magnetici nati per dive eclettiche, trasformiste, curiose, ribelli e inarrivabili, come le muse del mare.

Di seguito, nel dettaglio, le sei nuance dai nomi graziosissimi:

  •  ZOYA JORDAN / ZP886: rosa bon bon delicato come un bocciolo, fresco e fanciullesco. Un look easy “take me out”, t-shirt, jeans e sneakers ai piedi.
  • ZOYA ABBY / ZP887: un lavanda chiaro e cremoso, armonioso e ideale per i sottotoni chiari, specie gli olivastri.
  • ZOYA TINA / ZP888: viola ametista anch’esso dal finish creamy, per le anime gitane. Magnifico per sottotoni mediterranei.
  • ZOYA MILLIE / ZP889: viola tempestato di scintillii. Raffinato e originale, affascina in tutte le stagioni ed esalta tutte le carnagioni.
  • ZOYA LACEY / ZP890: verde brillante chiaro, il colore del mare cristallino sotto un sole caldo e avvolgente. Veramente inusuale! Abbinalo a fantasie floreali e ai tuoi gioielli preferiti.
  • ZOYA AMIRA / ZP891: delicato azzurro dal finish micro-sparkling, bello abbinato ad un make up essenziale e accessori freschi che evochino il mare ( cappello e borsa in paglia, capelli raccolti in un morbido foulard, sandali e via…! )

Questa linea meravigliosa è completata da 3 rossetti super chic durevoli e performanti, anch’essi cremosi, naturali, Vegan OK, e privi di profumazione; sono nati per creare abbinamenti personalizzati, e sempre nuovi.

  • ZOYA BROOKE – ZLS09 nei toni del malva, con discreto effetto perlato magenta.
  • ZOYA VIOLETTE -ZLS15 un viola ametista cremoso e idratante. NEW ENTRY
  • ZOYA BELLE -ZLS13 un rosa delicato con punta dorata nel finish

Caratteristiche tecniche e sensoriali

Nella formulazione non sono presenti sostanze dannose per l’uomo. Sono presenti copolimeri e coloranti sicuri, sebbene ancora non del tutto biodegradabili, ma Zoya sta lavorando per noi, e sta investendo anche in questa direzione, per darci il massimo.

Inci: Butyl Acetate, Ethyl Acetate Nitrocellulose, Acetyl Tributyl Citrate, Isopropyl Alcohol, Sterkonium Hectroite, Acrylates Copolymer, Styrene/Acrylates Copolymer


Negli smalti Zoya NON troviamo mai:

  • Canfora: sostanza cerosa e vegetale. Si usa spesso come spezia aromatica, e in medicina come ingrediente per i sedativi per la tosse, e nei revulsivi cutanei (pomate sciogli nervi e muscoli), e nella cosmesi. E’ potenzialmente pericolosa, se assunta in grandi quantità e per lungo tempo, provocando sintomi come convulsioni, confusione, iperattività neuromuscolare, nausea, e vertigini.
  •  Toluene: sostituto del benzene ed è deriva dal petrolio. Viene utilizzato come solvente, ovvero, per favorire lo scioglimento di resine, vernici e coloranti
  • Dpb, Dibutyl phthalate: usato prevalentemente come additivo per adesivi e inchiostri da stampa o come ectoparassiticida per allontanare gli animali o per provocarne la morte.
  • Resina di formaldeide: è una resina derivata dalla formaldeide, usata dall’industria della cosmetica nella preparazione di smalti per unghie, al fine di migliore l’adesione del prodotto sull’unghia e per aumentare la luminosità del colore e facilitare la sua applicazione. Può provocare reazioni allergiche soprattutto da parte delle adolescenti, sempre più sensibili a questa sostanza.
  • Formaldeide: anche detta formalina, è sintetizzata industrialmente per ossidazione del metanolo. E’ causa di irritazione delle mucose, degli occhi e della pelle, mal di testa, spossatezza generalizzata, tosse, allergie sotto forma di dermatiti con prurito, asma ed eczemi. La legge Europea, impone che il limite di formaldeide che può essere utilizzata ad esempio nelle tinte e trattamenti per capelli, sia massimo lo 0,2%.

Lo smalto MILLIE che ho avuto modo di provare direttamente, garantisce lunga durata, colore pieno, sfaccettato e ultra coprente.

 

Tutte le nuance, compresa Millie, richiamano tonalità fredde, sature, quelle della Natura in risveglio, dei fiori appena sbocciati. Sono i colori di transizione, quelli che salutano l’Inverno e accolgono la Primavera: le varianti del rosa e del lilla, e quelle azzurrini e più cristallini.

Il pack è molto elegante ed essenziale, una boccetta in vetro dalle forme generose, morbide e sinuose, come quelle della donna (spalle larghe e vita stretta) dal bel portamento e sicura di sè.

Il pennellino è particolarmente sottile, per una manicure precisa, impeccabile.

Modo d’uso

Per una resa long lasting, l’azienda consiglia di applicare lo smalto seguendo gli step del Color Lock System:

  1. Zoya Remove Plus, un solvente delicato che sgrassa e idrata il piatto ungueale e lo prepara ad accogliere il colore perchè ben attecchisca.
  2. Base trasparente che leviga l’unghia e ne previene lo sfaldamento.
  3. Base riempitiva Get Even per unghie segnate e rigate, da stendere eventualemente dopo la base trasparente, per un effetto filler vero e proprio.
  4. Armor sigillante extra lucido, da usare successivamente alle due mani di colore, per garantire maggiore durata e prevenire spiacevoli sbeccature.
  5. Fast drops – asciuga smalto, nella dose di una max due gocce da far scivolare sulla matrice dell’unghia, per ottimizzare nonchè accelerare il processo di asciugatura.
  6. Infine, Zoya ci mette a disposizione lo step R, il Renew, per dare nuova vita allo smalto divenuto liquoroso e quindi denso. Ripristina la giusta viscosità senza inficiare la resa.


La mia testimonianza

Millie è un colore freddo ciclamino super cangiante, allegro, e per quanto possa sembrare particolare, non è per nulla vincolante. Si presta agli abbinamenti più azzardati e inusuali: risalta e si armonizza sia con i toni freddi sia con quelli caldi.

Un accostamento d’effetto potrebbe essere quello con un tessuto giallo o con fantasie e richiami verde smeraldo. Rende il massimo su una mano abbronzata e illuminata da qualche morbido raggio di luce che ne esalta i riflessi perlati. Trattandosi, comunque, di un colore pieno e piuttosto scuro, dona anche alle pelli più chiare, sulle quali acquista un fascino del tutto diverso.

Ho applicato Millie sulle mani di mia zia Donatella fanatica di smalti. Il pennellino è di precisione, molto minuto. Tuttavia, per ottimizzare i tempi di stesura, è sufficiente appiattirlo, ottenendo maggiore ampiezza delle setole, per coprire una porzione più ampia dell’unghia.

E’ un smalto auto-uniformante, adatto anche alle meno esperte.

La coprenza è ottima, anche con una sola passata.

La resistenza altrettanto buona.

L’unico “problema” è che lavorando al computer, e battendo quindi sempre su tastiera, l’estremità dell’unghia tende a schiarire. Problemino ovviabile, ritoccando il colore, al bisogno.


Spero che questa mia review vi sia stata utile, cari cuori verdi.

Come fare a resistere ai colori e al desiderio di mani fresche come viole appena sbocciate?

Al prossimo appuntamento di bellezza,

Grazie

ecobiogirls

2 Commenti su Charming Collection Zoya Spring 2017

  1. Hello! I’ve been reading your weblog for some time now and finally got the bravery to go ahead and give you a shout out from New Caney Texas! Just wanted to mention keep up the excellent work!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo articolo ti é stato utile?