Buongiorno fantastico popolo bio,

Se pur in ritardo, partecipo anch’io (Ecobiogirl Vanessa) molto volentieri al #TAG i #5immancabili concepito da Silvie de Esidaruc blog, che ringrazio e stimo.

Questa iniziativa interessante si rivolge essenzialmente alle amanti e consumatrici della cosmesi biologica, e nasce sicuramente con l’intento di rallentare un pochino il moto consumistico, annoverando in maniera giocosa e coinvolgente, i prodotti che negli ultimi anni, hanno resistito, continuando a sorprenderci ad ogni nuovo utilizzo, senza mai essere scavalcati dalle accattivanti novità che di volta in volta il mercato ci offriva.

Faccio anch’io parte, mio malgrado, della nuova dilagante categoria di eco-consumiste, sempre sulla cresta dell’onda, attratte dalle affascinanti proposte, immemori della ragione che ci ha mosse fin qui. Amo la Natura in tutte le sue forme e in parte, ne ho conosciuto i meccanismi. Sostenibilità ed ecologia sono entrati pian piano nella mio sistema di pensiero e la passione per la cosmesi naturale è cresciuta di pari passo.

Bando alle ciance, ciancio alle bande, veniamo alle regole di questo bel TAG collettivo. Vi invito a partecipare in tante:

  •  tutti i prodotti devono essere stati riacquistati almeno 3 volte negli ultimi due anni

  • tutti devono essere attualmente presenti nel vostro beauty case o bagno che sia, in modo che possiate fare una foto

  • almeno tre prodotti devono essere stati riacquistati anche negli anni passati

  • almeno uno deve essere un prodotto make up

  • almeno uno deve essere un prodotto per i capelli

  • è possibile aggiungere una nota con due prodotti (quindi 5+2) a cui siete affezionate, che riacquistate spesso, ma che attualmente non avete

  • se volete farci un post, cortesemente citate il blog http://www.esidaruc.blogspot.it

  • bisogna taggare almeno altri 3 blog per coinvolgerli nel gioco


Cedo l’onore di dare inizio a questa carrellata a

1 Gel d’Aloe Vera BIoearth

 

Scheda prodotto

  • Denominazione: Gel Aloe 99%
  • Produttore: Bioearth
  • Quantità: 100 ml
  • Prezzo: 9.90 €
  • PAO: 9 M
  • Garanzia e Certificati: ICEA
  • Reperibilità: negozi Naturasì e in molti e-shops di cosmesi naturale
  • Tipo di pelle: tutti

Si tratta di un must have, un ever green, un bijou, insomma, ci siamo intese: un prodotto passepartout, da tenere sempre a portata di mano!
Bioearth è un’ azienda familiare parmense da anni impegnata nella realizzazione di prodotti naturali per la persona di elevatissma qualità e purezza e a cui sono molto affezionata.

Un gel trasparente, inodore e versatilissimo!
A differenza di altri gel della stessa tipologia, questo non sviluppa, asciugandosi, una patina collosa sulla pelle, anzi, si assorbe a tempo record senza lasciare alcuna traccia di sé.
Regala confort, distensione e protezione su qualsiasi porzione di pelle venga applicato, compreso il contorno occhi.
Non elenco tutti gli usi che se ne possono fare, poiché infiniti. Ve ne accennerò alcuni, quelli per me più rilevanti:

  1. Come primer viso. Costituisce per me un eccellente primer idratate, restitutivo e riequilibrante, che prepara la pelle ad accogliere al meglio il make up. Il fondotinta durerà di più, troverà la pelle levigata priva di screpolature/pellicine sollevate.
  2. In aggiunta al mio impacco tintorio di hennè. Concorre ad addensare la pasta di hennè che talvolta mi esce un po’ molle e liquida ( le henna-addicted potranno capirmi ). L’Aloe Vera, inoltre, promuove elasticità ai fusti, aiutandoli a trattanere l’acqua di cui son composti, prevenedo, così, disidratazione e secchezza.
  3.  Sul dorso del mio cagnolino che soffre di eczema cronico. L’Aloe gli dà sollievo dal prurito. Spalmargli il gel su pelle e manto sofferenti, è diventato per me e per lui un altro modo per coccolarci.
  4. Sulle scottature, al mare ed in montagna.
  5. Dopo l’epilazione.
  6. Addizionato alla crema idratante giorno o agli oli vegetali, per alleggerirli.

2 Idrolati floreali La Saponaria

Al secondo posto in classifica, ci sono gli idrolati La Saponaria che ho provato tutti, ma che a casa, attualmente ho solo nelle versioni rosmarino, elicriso e camomilla e lavanda.

Oggi, però, riserverò le parole a soli due idrolati : quello di elicriso e quello di lavanda.

Idrolato è un distillato botanico in corrente di vapore. 

Durante la distillazione della pianta si formano due sostanze: l’idrolato e l’olio essenziale.
Nel primo si concentrano i composti idrosolubili mentre nei secondi quelle liposolubili.
Possono essere la base acquosa perfetta per i vostri cosmetici o essere utilizzati puri sulla pelle, da soli o miscelati tra loro. Sono ottimi tonici utili per rinfrescare la pelle, rimuovere le impurità e utili decongestionante per occhi stanchi.

L’azienda

LaSaponaria è frutto della passione e della competenza di giovani scienziati imprenditori. L’azienda ha mosso i primi passi a Pesaro producendo sapone naturale per un Gruppo di Acquisto Solidale. Ed è stato proprio il principio di solidarietà assieme a quelli di equità, sostenibilità e tradizione a trainare questa grande azienda verso il successo di oggi.

Lasaponaria sceglie il km 0, materie prime biologiche, no olio di palma, prezzi accessibili, packaging leggero e riciclabile, cruelty free e no a sostanze tossiche e di derivazione petrolifera.

Scheda prodotto

  • Denominazione: Idrolato di LAVANDA
  • Produttore: LaSaponaria
  • PAO: /
  • Quantità: 100 ml
  • Prezzo: 3 euro
  • Garanzia e Certificati: CCPB
  • Reperibilità: nelle migliori bioprofumerie e e-stores eco bio; http://www.lovingecobio.it 
  • Tipo di pelle: sensibile, mista
  • Tipo di capelli: con forfora, cuoio capelluto irritato

Descrizione

Dolce gesto quotidiano

L’idrolato di lavanda è da sempre riconosciuto come ottimo distensivo nervoso, purificante, antinfiammatorio e rinfrescante.

Inci: Lavandula Hybrida Flower Water

Funzionalità

E’ efficace come tonico per cuoio capelluto irritato e pruriginoso; come acqua per il corpo. E’ inoltre poco tollerato dalle zanzare, quindi diventa un grande alleato nella stagione calda! Può essere incorporato in fase acquosa nella preparazione casalinga di creme per pelli sensibili.
L’idrolato di lavanda ha mille altri possibili impieghi: addizionato alle maschere viso e capelli, usato come dopobarba o nei pediluvi, nebulizzato sul viso e collo per fissarne il make up.

Packaging e caratteristiche sensoriali

L’acqua è contenuta in una bottiglietta in plastica bruna e liscia con bocca larga 2 cm ca. Il tappo è a vite, con sigillo di protezione e garanzia ad anello.

Il suo profumo è nobile, sottile, calmante e un filo pungente e comunque non permane a lungo sulla pelle, per via della totale assenza di alcohol.

La mia testimonianza 

Quello alla lavanda è stato il mio primo idrolato LaSaponaria. Continuo ad usarlo con soddisfazione e ritengo dia il meglio di sè, dopo lo shampoo, sul cuoio capelluto che rigenera e calma ad ogni applicazione.

* Una volta aperto, si conserva tranquillamente a temperatura ambiente, in luogo fresco e asciutto.
La colorazione brunastra del barattolo ne consente una migliore protezione da luce e calore, nel tempo.
Consiglio di acquistare un flaconcino a spray dove poter travasare l’idrolato, per un uso più pratico.

Scheda prodotto

  • Denominazione: Idrolato di ELICRISO
  • Produttore: LaSaponaria
  • PAO: /
  • Quantità: 100 ml
  • Prezzo: 3.50 euro
  • Garanzia e Certificati: CCPB
  • Reperibilità: nelle migliori bioprofumerie e e-stores eco bio; http://www.lovingecobio.it 
  • Tipo di pelle: sensibile, mista, grassa, secca, con segni di couperose.
  • Tipo di capelli: cuoio capelluto seborroico

Descrizione

L’idrolato per tutte le pelli

L’elicriso (Helichrysum italicum) è una pianta erbacea tipica delle aree mediterranee e possiede proprietà cosmetiche di gran pregio. É disarrossante, lenitivo, cicatrizzante, deodorante e tonificante.

Inci: Helichrysum Italicum Flower Water

Funzionalità

Può essere utilizzato puro, spruzzato sul viso come tonico dopo la detersione, e prima della crema abituale. Può essere incorporato in fase acquosa nella preparazione di creme per pelli grasse, asfittiche, comedoniche o irritate, lozioni e shampoo rinforzanti, antiforfora e purificanti per capelli, deodoranti astringenti contro la sudorazione eccessiva.

Packaging e caratteristiche sensoriali

Il suo profumo é erbaceo, per nulla invadente.

La mia testimonianza

Sto apprezzando tantissimo questo idrolato biologico. Lo utilizzo prevalentemente il mattino per la detersione, al posto dei classici saponi, aiutandomi con un batuffolo di cotone, per una pulizia delicatissima, ma efficace. Riesce a portar via le impurità prodotte durante la notte, senza intaccare il film idrolipidico fondamentale per una pelle sana protetta ed elastica. Lo uso altresì la sera, come tonico, dopo la prima fase di struccaggio.

Con l’uso costante, posso cinstatare un netto miglioramento della pelle di viso e collo, perché purificata, compatta e priva di screpolature. Sto assistendo anche ad un evidente restringimento dei pori. Consiglio questo idrolato con tranquillità a tutte le pelli: mature, miste, acneiche e sensibili. Rappresenta un gesto gentile e rispettoso verso la nostra pelle.


Al terzo posto troviamo un grande amore che non sfiorisce mai:

3 Henna Rot Khadi

Scheda prodotto

  • Denominazione: Herbal Hair Colour – Pure Henna Red
  • Produttore: Khadi Natural Products
  • PAO: 12 M
  • Quantità: 100 g
  • Prezzo: 7.30 euro
  • Garanzia e Certificati: BDIH
  • Reperibilità: nelle migliori bioprofumerie e e-stores eco bio; http://www.lovingecobio.it 
  • Tipo di capelli: naturali ( non trattati ) dai bianchi ai più scuri; cuoio capelluto sensibile, allergico e grasso

Descrizione

Polvere finissima della pianta Lawsonia Inermis o più comunemente hennè. La polvere Khadi viene coltivata nelle piantagioni dell’India occidentale, senza l’ausilio di concimi chimici e nel rispetto totale dei diritti del lavoratore.

Inci: Lawsonia Inermis ( Henna )

Funzionalità

Lawsonia Inermis è un arbusto spinoso originario dell’Egitto, oggi coltivato in tutto il nord Africa, in buona parte dell’India del sud. Dalla macinazione delle sue foglie, si ricava una polvere verdognola che se lavorata, sprigiona un pigmento rosso-arancio. Questo colore è portatore di diverse proprietà e simbologie: tra le popolazioni hindi e musulmane, il rosso henna viene adoperato per tatuare la pelle, colorare i capelli ed i tessuti; è attribuito alla giovane donna in età da marito, come portafortuna. Serve, infine, per curare i disagi della pelle grassa e/o affetta da micosi.

Regala alla chioma un colore pieno, duraturo, sfaccettato, per capelli luminosi e forti. Le sfumature che si possono ottenere variano dal rosso carota ( sulle chiome chiare ) al mogano ( su quelle scure ).

Packaging e caratteristiche sensoriali 

La polvere è confezionata con cura in doppia busta, a garantire l’integrità massima del prodotto. L’erba macinata è pur sempre una spezia e, in ragione di ciò, è anche suscettibile delle variazioni atmosferiche di umidità e calore. Va per questo conservata in luogo fresco e asciutto, prima e dopo l’apertura.

La mia testimonianza 

Henna Khadi rot è il prodotto di cosmesi naturale che più di tutti ha catturato il mio cuore. Dedicherò presto un articolo speciale a Khadi rot. Oggi, ve ne introduco sommariamente la mia esperienza.

Essendo portatrice sana di cuoio capelluto sensibile e tappezzato di nei, è facile immaginare come sia sempre stato per me difficile il rapporto con le tinture per capelli. Stanca delle irritazioni cui andavo incontro e desiderosa di passare sempre più al naturale, a 20 anni, ho cominciato a ridurre drasticamente i miei appuntamenti dal parrucchiere.

Il primo contatto con questa erba avvenne per me in Sri Lanka, nel 2008. Vedevo donne e uomini accomodati sull’ uscio di casa, colorarsi polpastrelli e capelli a vicenda con una pasta marroncino oleosa e nauseabonda. Questo improbabile rituale di bellezza mi incuriosì non poco, tanto da spingermi a provarlo io stessa.

Negli anni, ho provato innumerevoli henna di diversa provenienza e ho imparato a distinguerne le caratteristiche.

Henna khadi è risultato essere tra i miei favoriti, in termini di qualità: è un prodotto organico certificato, rispetta la mia cute ed il mio capello fragile e sottile, è privo di detriti, non forma grumi durante la preparazione, rilascia molto pigmento, dura a lungo, rafforza e lucida la chioma.

Come lo preparo e come lo applico

  1. Utilizzo una busta intera di erba, ovvero 100 grammi, per la mia chioma medio-corta. La svuoto in una terrina in ceramica.
  2.  Aggiungo acqua bollente a filo mescolando di continuo con un cucchiaio di legno, sino ad ottenere una pasta densa e molle, ( se si inclina la terrina, la pappa deve scivolare molto lentamente lungo i bordi ).
  3.  Addiziono due cucchiai di aceto di mele  ed uno di olio di lino biologici.
  4. Con pazienza continuo a girare la pasta affinchè risulti liscia e priva di grumi.
  5. Indosso guanti e grembiule in cotone o in tela cerata, come protezione, per evitare spiacevoli macchie sugli abiti e sulla pelle.
  6. Applico il composto così ottenuto, a testa in giù, sul lavabo, a capello asciutto, oppure umido precedentemente lavato con solo shampoo e tamponato con asciugamano, aiutandomi con un pennello professionale da tinta.
  7. Massaggio a mani piatte trascinando “la fanghiglia” su tutta la testa, assicurandomi di non lasciare alcun ciuffo scoperto.
  8. Avvolgo il capo con carta chellophan. Poi indosso una cuffia da doccia ed un berretto di lana per mantenere calore costante. Il calore fa attecchire meglio il pigmento al fusto.
  9. Inserisco del cotone idrofilo dietro gli orecchi, per scongiurare eventuale gocciolamento.
  10. Tengo in posa dalle 2 alle 3 ore, durante le quali mi riposo, leggo o faccio i lavori di casa.
  11. Risciacquo abbondantemente. Riempio una bacinella d’acqua calda per mettere in ammollo la chioma infangata, qualche istante. E’ un modo efficace per rimuovere i residui di henna senza sprecare troppa preziosa acqua corrente.
  12. Applico del balsamo sulle punte. procedo a risciacquo e asciugatura con phon o all’aria aperta, a seconda della stagione.

 

Con Henna Khadi puro Rot ottengo un colore caldo ramato, a partire dal mio castano cenere naturale.

L’ henna stratifica e ciò vuol dire che ad ogni applicazione, un nuovo strato di colore aggrega il fusto rendendolo di conseguenza più scuro, intenso ed anche vigoroso.

Per maggiori dettagli e approfondimenti sulla mia esperienza con Khadi henna, vi dò appuntamento alla prossima settimana qui.


4 NF Cream Alkemilla

Al quarto posto in classifica per gli #IMMANCABILI5, abbiamo NF cream di Alkemilla Cosmetics.

Scheda prodotto

  • Denominazione: NF Natural finish cream
  • Produttore: Alkemilla eco bio cosmetic
  • PAO: 6 M
  • Quantità: 30 ml
  • Prezzo: 13,90 euro
  • Garanzia e Certificati: ICEA, Vegan Ok, testato ai metalli pesanti.
  • Reperibilità: nel sito ufficiale http://www.alkemillacosmetici.it e nelle migliori bioprofumerie e e-stores eco bio; http://www.lovingecobio.it 
  • Tipo di pelle: da normale a mista

L’azienda 

Alkemilla Cosmetici è un’azienda pugliese impegnata nella produzione di cosmetici biologici all’avanguardia, una delle eccellenze italiane di cui andare fieri. Alkemilla con forza continua a portare avanti lo spirito che l’ha mossa fin qui e che si può racchiudere in tre parole: innovazione, sostenibilità e bellezza naturale.

Quando abbiamo immaginato Alkemilla Eco Bio Cosmetic, ci siamo accorti che… la Natura l’aveva già creata!

Descrizione 

Fondotinta trasformista, effetto seconda pelle.

INCI: AQUA (WATER), OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER (SALVIA SCLAREA (CLARY) FLOWER/LEAF/STEM WATER)*, LAURYL OLIVATE, PROPANEDIOL, SILICA, SUCROSE PALMITATE, GLYCERYL STEARATE, CETEARYL ALCOHOL, ZINC STEARATE, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, OLIVE GLYCERIDES, TOCOPHEROL, BENZYL ALCOHOL, PARFUM (FRAGRANCE), SQUALANE, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, MAGNESIUM ALUMINUM SILICATE, CELLULOSE GUM, DEHYDROACETIC ACID, CELLULOSE, GARCINIA MANGOSTANA PEEL EXTRACT, RHAMNOSE, GLUCOSE, GLUCURONIC ACID.

MAY CANTAIN +/- CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77947 (ZINC OXIDE).

* Da Agricoltura Biologica

NF 1

Funzionalità

Crema colorata uniformante, idratante, vellutante, dall’ effetto super naturale.
Ideale per tutte coloro che ricercano un look discreto, raffinato, sempre ordinato e impeccabile in un solo gesto e con poco sforzo. La formula leggera ed idratante assieme, è stata creata appositamente per adattarsi e rispondere a esigenze diverse di pelle: acqua di salvia e silica servono a tenere sotto controllo la lucidità tipica della pelle mista; le proteine del grano e i grassi dell’oliva in sinergia, garantiscono confort ed elasticità alle pelli più disidratate e squamose.

La mia testimonianza

Il prodotto ha la consistenza e l’aspetto di una vera e propria crema idratante per il giorno.
È bianca, soffice e contiene dei granuli micro-incapsulati che scoppiano letteralmente col calore delle mani, sprigionando un cuore di pigmenti rossi e marron. In ragione di ciò, ovvero per scongiurare il rischio di striature indesiderate, tenete a mente qualche accortezza:

  • agitare il tubetto prima dell’uso;
  • prelevarne una noce e scaldarla sul dorso della mano di modo che gli ossidi ferrosi ben si fondano tra loro, per un risultato omogeneo dove il trucco c’é, ma non si vede;
  • con pazienza e con la sensibilità dei polpastrelli, cercare di riconoscere eventuali granuli più grossolani e rimuoverli prontamente con una salvietta. Questi granuli “matti” ahimè si originano talvolta dall’ accumulo e deposito improprio di granuli più piccoli in corrispondenza del beccuccio di apertura;

*Nella foto in basso, vi mostro il risultato di un granulo grossolano lasciato scoppiare sul dorso della mano: é rosso intenso e il fondotinta, assunta tale colorazione, diventa inapplicabile per ovvi motivi ( solo forse per una donna Apache, o per la notte di Halloween potrebbe andar bene )

NF 1

Una volta prese le dovute cautele, questo diverrà il vostro must have, ne sono certa.

Questo fondotinta particolare e trasformista dona sensazione di confort e sicurezza tutto il giorno. Effetto vellutato e matt assicurato!

Ho testato tutte e tre le colorazioni.
N1 Chiaro albicocca
N.2 Medio pesca
N.3 Medio biscotto

NF 3

A prescindere da quale colore sceglierete, vi garantisco che NF cream si fonderà col vostro incarnato, senza mai stravolgerlo. NF cream regala un velo sottile di salute. Lentiggini e qualsivoglia peculiarità del viso non saranno nascoste, ma dicretamente appannate.

Il vecchio formato consisteva di 20 ml ( effettivamente pochi ), quello attuale è stato incrementato a 30 ml.

Comparazione con BB cream Purobio qui.


Il quinto e ultimo posto lo riservo a…

5 Correttore stick Alkemilla

Da sx, correttori N3 e N1

Scheda prodotto

  • Denominazione: Concealer stick 01, 03
  • Produttore: Alkemilla eco bio cosmetic
  • PAO: 6 M
  • Quantità: 3.5 g
  • Prezzo: 13,90 euro
  • Garanzia e Certificati: ICEA, Vegan Ok, testato ai metalli pesanti.
  • Reperibilità: nel sito ufficiale http://www.alkemillacosmetici.it e nelle migliori bioprofumerie e e-stores eco bio; http://www.lovingecobio.it 
  • Tipo di pelle: tutte le tipologie 

Descrizione

Un pratico ed elegante correttore stick di media coprenza.

Funzionalità

Si presta a correggere svariati difetti cutanei, quali leggere occhiaie, macchioline rosse post-brufolo o quelle brunastre conseguenza dell’esposizione solare.

Il correttore Alkemilla è realizzato con i preziosi oli vegetali di jojoba e noccioli di albicocca, oltre che con burro di karitè e squalano vegetale, che, insieme, agiscono da emollienti evitando che il prodotto si depositi tra le pieghe della pelle, ma che al contrario scivoli agevolmente, per un’esperienza tutta nuova di make up.

INCI: SQUALANE, OLIVE OIL DECYL ESTERS, SILICA, COPERNICIA CERIFERA CERA (COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX)*, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL (PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL)*, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER)*, SQUALENE, TOCOPHEROL, PARFUM (FRAGRANCE), SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*

* from Organic Farming

MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI77499 (IRON OXIDES), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77742 (MANGANESE VIOLET)

Packaging e caratteristiche sensoriali

Il packaging è molto femminile, color oro satinato con diciture in nero. Il rossetto è ospitato all’interno di un bullet a molla: facendo pressione alla base, il tappo esce e con esso il prodotto.

La mia testimonianza

Corregge e illumina

I colori che ho scelto per la mia carnagione chiara e giallognola sono i numeri 1 ( avorio ) e 3 ( beige dorato ) entrambi per sottotono caldo. Riservo l’utilizzo del primo per un leggero contouring e sull’area occhi, per schiarirla e neutralizzare i segni di stanchezza mattutini. Illumina e distende lo sguardo senza mai insidiarsi nelle rughette. Uso, invece, il secondo, per correggere imperfezioni localizzate sul resto del viso, dal momento che si avvicina moltissimo al mio colorito abituale.
La texture è la stessa di un classico rossetto matt, vellutata, quasi cipriata. Risulta di facile stesura: si trascina e sfuma agevolmente con i polpastrelli.
La coprenza é media, quanto basta a camuffare lievi occhiaie e qualche piccola imperfezione, più o meno estesa. Per una maggiore coprenza, è sufficiente picchiettare il prodotto anzichè trascinarlo, ed insistere sulla zona da mascherare. Completare eventualmente con una passata di cipria.

Porto il correttore Alkemilla sempre con me. E’ il miglior correttore eco bio da me finora provato.

La collezione di correttori Alkemilla è composta da altre 3 referenze: il correttore N.2 dal sottotono chiaro pescato, il correttore correttivo N.4 aranciato, per trattare imperfezioni brune e violacee, ed il correttore correttivo N.5 verde chiaro per contrastare i rossori tipici delle guance e dei lati del naso.


La mia carrellata con gli #immancabili5 finisce qui. Ametto che è stata dura fare una selezione, perchè sono tanti i prodotti naturali cui sono affezionata e che sicuramente avranno presto una meritata collocazione d’onore.

Ringrazio tutti coloro che mi hanno letta sin qui. Sono curiosa di conoscere i vostri immancabili 5!

Vi saluto e invito a partecipare a questo eco-beauty-game i blogs: http://www.glamourbio.com; http://www.abioutifulmess.altervista.org; http://www.susannagblog.altervista.org 

 

ecobiogirls

1 Commento su Gli immancabili 5 biocosmesi

  1. Hey! This is my 1st comment here so I just wanted to give a quick shout out and tell you I genuinely enjoy reading your blog posts. Can you recommend any other blogs/websites/forums that deal with the same subjects? Thank you!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo articolo ti é stato utile?